Muggiò, donna di 81 anni truffata da finti tecnici gas: spariti i gioielli di una vita

Indagini in corso da parte dei carabinieri

Una donna di 81 anni, residente in via Monte Pasubio, a Muggiò, è stata truffata da due finti tecnici del gas. E’ accaduto giovedì scorso alle 16.50. Per convincere l’anziana che l’impianto della caldaia era difettoso, gli impostori hanno anche spruzzato del gas nell’aria. 

Entrati in casa, hanno iniziato a guardare ovunque, riuscendo a impossessarsi dei gioielli di famiglia. L’importo dei preziosi, secondo una prima ricostruzione, potrebbe essere rilevante. 

Mentre era in corso la truffa, il maresciallo della stazione di Muggiò era all’oratorio San Giuseppe proprio a tenere lezioni antitruffe agli anziani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento