menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Varedo, tavoli non distanziati nel ristorante: clienti chiamano i carabinieri e scatta la multa

Nel locale sono intervenuti i militari della compagnia di Desio che al termine degli accertamenti hanno rilevato alcune violazioni per il mancato rispetto delle misure anti-covid e il ristorante è stato multato

Tavoli posizionati a meno di un metro di distanza l'uno dall'altro, servizio di ristorazione che non rispettava il limite di quattro persone per postazione e nessun cartello esposto che segnalasse il numero massimo di persone ammesse all'interno del locale. E nel ristorante giapponese sono intervenuti i carabinieri.

E' successo a Varedo dopo che alcuni clienti hanno segnalato le violazioni ai militari dell'Arma della compagnia di Desio che sono giunti nel locale per un controllo. Dagli accertamenti effettuati sono emerse alcune irregolarità connesse al mancato rispetto delle misure di contenimento anti-contagio previste per le attività commerciali. Per il locale è scattata una sanzione. 

Questa non è stata l'unica sanzione relativa al mancato rispetto delle misure anti-covid elevata in Brianza nei confronti di un locale. Anche a Brugherio durante lo scorso weekend una attività del centro era stata sanzionata ( con chiusura di cinque giorni) per aver ospitato una tavolata con dodici persone. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    "Tesoro ritorna!" Una dichiarazione d'amore appesa sul palo della luce

  • Scuola

    Come sarà la maturità 2021? Tutte le risposte

  • social

    Festa del Gatto, dove adottare un felino a Monza

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento