menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto da archivio

Foto da archivio

Controlli della polizia sulle strade di Monza e Brianza: dodici automobilisti ubriachi al volante

Sanzioni e denunce. Quarantanove automobilisti fermati e controllati

Controlli sulle strade di Monza e Brianza contro le stragi del sabato sera. La polizia stradale di Monza e Brianza, con il personale dei distaccamenti di Arcore e Seregno e l'impiego di sei pattuglie, nel corso dei weekend di ottobre ha effettuato diversi servizi di prevenzione: quarantanove persone sono state fermate al volante e identificate.

Dodici di queste sono risultate alla guida sotto effetto di sostanze alcoliche. Per quattro automobilisti è scattata una sanzione amministrativa ( da 544,00 a 2174,00 euro) perché al volante con un tasso alcolemico superiore a 0,50 ma inferiore a 0,80 g/l con conseguente decurtazione di 10 punti dalla patente  e periodo di sospensione da 3 a 6 mesi. Diversa la sorte delle rimanenti otto persone sorprese alla guida in stato di ebbrezza, per le quali è scattata una denuncia.

Tre automobilisti, pizzicati al volante con un fino a 1,5 g/l rischiano una multa fino a 3200 euro, l'arresto fino a sei mesi e la sospensione della patente da 6 mesi ad un anno con decurtazione di 10 punti. Per chi guida con un tasso alcolemico superiore a 1,5 g/l invece il codice della strada prevede l’ammenda da 1500,00 a 6000,00 euro e l’arresto da 6 mesi ad 1 anno con sospensione del documento di guida da 1 a 2 anni e contestuale decurtazione di 10 punti.

I controlli della polizia stradale proseguiranno anche nel mese di novembre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento