L’occhio elettronico a Lissone stana i “furbetti”: 1600 multe in quattro mesi

Tante le multe comminate in quattro mesi grazie alla nuova strumentazione tecnologica

IMMAGINE DI REPERTORIO

Mancata revisione, divieto di sosta e assicurazione scaduta. Queste le infrazioni più comuni che il “Safer Place”, il sistema di telecamere mobile di nuova generazione installato su un mezzo della Polizia Locale, ha rilevato a Lissone. Durante il periodo di sperimentazione, durato circa quattro mesi, dal 2 maggio al 7 settembre, sono state 1600 le multe comminate. I sei occhi elettronici collocati sul furgone del comando hanno riscontrato infrazioni per Revisioni scadute, Divieti di sosta (circa 370) e Assicurazioni scadute (oltre 100).

Il sistema, collegato a un terminale, ha immagazzinato una fitta serie di dati grazie al rilevamento automatico delle targhe che hanno così permesso di risalire a criticità che rischiano di danneggiare non solo il titolare dell’autoveicolo, ma anche tutti gli altri automobilisti in caso di contestazioni per sinistri. Questa apparecchiatura d’avanguardia è stata utilizzata per la prima volta in Lombardia per un costo complessivo di rilievi video e fotografici che nei primi quattro mesi è stato di circa 19mila euro.

polizia locale lissone-2

Dai dati elaborati dal comando di polizia locale emerge che la quasi totalità delle auto multate ha targa italiana, mentre la "centrale mobile" si è mossa su tutto il territorio comunale individuando la maggior parte delle infrazioni nei pressi dell’area Ex Scalo merci, delle vie Novelli, Cattaneo, Matteotti, XX Settembre, Solferino e su viale Repubblica e viale Padania.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vista l’efficienza del “Safer Place”, l’Amministrazione Comunale sta procedendo al prolungamento dell’esperienza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento