menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le mimose sequestrate

Le mimose sequestrate

Vendita abusiva di mimose: a Monza sorpresi 25 ambulanti senza autorizzazione

Multe da tremila euro e seicento composizioni floreali sequestrate

Battaglia a colpi di multe a Monza contro i venditori abusivi di mimose e composizioni floreali. La polizia locale mercoledì 8 marzo, nel giorno della Festa della Donna, ha effettuato una serie di controlli straordinari sul territorio per contrastare il fenomeno della vendita abusiva di fiori e composizioni.

In totale gli agenti del comando di via Marsala hanno sorpreso venticinque venditori abusivi, tutti stranieri, lungo le principali arterie cittadine tra cui viale Cesare Battisti, viale Lombardia e zona Villa Reale, viale Stucchi, viale delle Industrie e via Salvadori e ancora corso Milano e via Borgazzi. 

Per i venditori che gli agenti sono riusciti a fermare e controllare sono fioccate sanzioni da tremila euro per la vendita senza autorizzazione. In totale sono stati sequestrati circa seicento mazzi di fiori, tra mimose e bouquet confezionati. I prodotti erano venduti per cifre che variavano dai tre ai dieci euro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

L'Iss elenca uno a uno tutti gli errori della Lombardia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento