Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Vimercate, la "bisca" di carte alla bocciofila finisce con le multe: 17 anziani sanzionati

Il controllo della polizia locale nella struttura di via Degli Atleti. Quattrocento euro di multa per 17 pensionati sorpresi ai tavolini a giocare a carte

Le auto parcheggiate fuori dalla bocciofila erano un po' troppe per essere soltanto i mezzi degli atleti titolati ad accedere ai campi per gli allenamenti in vista di eventuali competizioni, come previsto dalla normativa anti-covid. E così mercoledì pomeriggio alla bocciofila sono arrivati anche gli agenti della polizia locale che hanno scoperto che nei locali del complesso sportivo di via Degli Atleti era in corso una partita clandestina tra diciassette pensionati.

I giocatori - tutti tra i 65 e i 75 anni - erano seduti ai tavoli che si trovano a pochi passi dal bar della struttura (in servizio solo in modalità d'asporto) ed erano impegnati in una partita di carte. La sfida però è finita con un conto salato: 400 euro di multa ciascuno per la violazione della normativa anti-covid. Metà dei giocatori sono risultati residenti fuori Vimercate in alcuni paesi limitrofi e quindi si sarebbero spostati contravvenendo ai divieti proprio per prendere parte alla "bisca" clandestina. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vimercate, la "bisca" di carte alla bocciofila finisce con le multe: 17 anziani sanzionati

MonzaToday è in caricamento