rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Alla guida dopo aver bevuto, 200 controlli: patenti ritirate e multe a Monza

I controlli "antistrage" della polizia stradale

Oltre duecento controlli con multe, patanti ririrate e denunce. Questi i numeri dei controlli "antistrage" che la questura di Monza e Brianza ha potenziato nell'ultimo periodo in seguito all'allentamento delle misure anticovid con la riapertura dei locali e delle discoteche.

"Con l’allentamento delle misure dirette alla prevenzione della diffusione della pandemia da Covid19, il ritorno alla pseudo normalità ha determinato un naturale incremento della circolazione stradale con evidente aumento anche del fenomeno infortunistico. Anche l’apertura dei locali e delle discoteche ha denotato un aumento della circolazione nelle serate e durante le notti, in particolare dei weekend, con la necessità, al fine della prevenzione dell’infortunistica stradale, di incrementare servizi mirati tesi ad individuare coloro che, ponendosi alla guida, non siano in ottimali condizioni psicofisiche a causa dell’assunzione di alcol o droghe" spiegano dagli uffici di via Montevecchia.

Tra il mese di marzo e aprile gli agenti della questura insieme al personale della Sezione di Polizia Stradale di Monza e alla polizia locale ha effettuato tre servizi “antistrage” per ridurre il rischio di incidenti stradali: i controlli hanno portato a sanzioni, patenti ritirate o sospese e in alcuni casi alla denuncia penale.

Alcol e guida: quando si rischia multa o denuncia

"L’assunzione di alcol non è assolutamente incompatibile con la guida (fatto salvo alcune categorie quali i neopatentati, ovvero i conducenti professionali)" spiegano dalla questura. Per chi si mette al volante c'è però limite di 0,5 gr/lt di alcol nel sangue da rispettare. "Oltre tale soglia scatta la contestazione, prima amministrativa, dove non si superi la soglia dello 0,8 gr/lt, poi penale". Oltre alla multa o nel caso più grave alla denuncia i provvedimenti interessano anche il veicolo con il sequestro finalizzato alla confisca nel caso in cui si superi il valore di 1,5 gr/lt nel sangue.

Le multe a Monza

Durante i tre controlli che hanno visto il coinvolgimento anche di una unità cinofila sono state 200 le vetture fermate e controllate con multe per guida in stato di ebbrezza con la contestazione per 12 automobilisti dell'articolo 186 c. 2 lett. A che prevede la sanzione amministrativa sino a 2.170 euro, oltre alla sospensione della patente fino a sei mesi. Una decina di conducenti invece sono stati denunciati e rischiano l’arresto fino a sei mesi e una multa fino a 3.200 euro, oltre alla sospensione della patente per un massimo di un anno. Una sola persona è stata sorpresa al volante con un tasso alcolemico tre volte il limite -  1,5 grammi per litro - e ora rischia la sospensione della patente sino a due anni e il sequestro ai fini della confisca del mezzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla guida dopo aver bevuto, 200 controlli: patenti ritirate e multe a Monza

MonzaToday è in caricamento