Alpinismo: il giussanese Alberto Frigerio muore a Madesimo

Fatale la caduta in un canalone: ha colpito una roccia sporgente ed è morto per i traumi subiti. Con un amico stava percorrendo un sentiero

Un giovane di 27 anni di Giussano, Alberto Frigerio, è deceduto lunedì sulle montagne di Campodolcino, nei pressi di Madesimo, mentre stava facendo un'escursione nella zona dell'Alpe Servizio. Il ragazzo (insieme a un amico) percorreva un sentiero quando è precipitato all'improvviso in un canalone. Dopo un salto nel vuoto di una decina di metri è andato a finire contro una roccia sporgente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'amico ha lanciato l'allarme e sono intervenuti gli uomini del soccorso alpino e del 118, oltre che un elicottero da Venegono Superiore. Purtroppo, però, non c'era più nulla da fare: le conseguenze della caduta sono state fatali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento