Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Vimercate

I NAS in visita negli ospedali di Vimercate e Carate Brianza: "Tutto in regola"

Promozione a pieni voti dopo i controlli nei due presidi sanitari brianzoli della ASST di Vimercate

Ispezione a sorpresa negli ospedali di Vimercate e Carate Brianza dove nei giorni scorsi si sono presentati i carabinieri del NAS (Nucleo Anti Sofisticazione).

I militari, incaricati della visita per accertare che tutto nel pronto soccorso delle due strutture della ASST di Vimercate fosse in regola, hanno chiesto di visionare la documentazione del reparto, del triage, hanno controllato le sale d’attesa, quelle adibite alle visite e all’osservazione dei pazienti. L’ispezione è avvenuta, spiegano dalla stessa ASST di Vimercate, in momenti di massimo afflusso di utenti e durante una delle tante emergenze che in questo periodo mettono a dura prova il personale medico e paramedico alle prese con il sovraffollamento legato all’influenza e ai malanni di stagione.

I NAS hanno passato al setaccio anche gli armadietti dei medicinali, controllato il personale in servizio e la pulizia e l’igiene dei locali. "Tutto in regola", questo il verdetto finale compilato dagli incaricati sul verbale di servizio.

Esito positivo per i controlli anche al pronto soccorso di Carate Brianza, sottoposto quasi in contemporanea con Vimercate, ad una ispezione igienico-sanitaria. I controlli dei Carabinieri per la Tutela della Salute sono scattati anche in Brianza dopo il caso sollevato per quanto accaduto nel pronto soccorso di Nola dove a causa del sovraffollamento alcuni pazienti in attesa di essere presi in carico sono stati ripresi adagiati a terra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I NAS in visita negli ospedali di Vimercate e Carate Brianza: "Tutto in regola"

MonzaToday è in caricamento