5.000 navigatori nel primo mese: piace il WiFi gratis di Monza

Bilancio positivo per il nuovo servizio "MonzaWeFree" attivo in 14 punti della città da fine maggio. Crescono gli utenti e anche la rete si amplierà, a partire da Parco e Villa Reale.

MONZA – Circa 150 iscrizioni al giorno, piace a tanti giovani ma non mancano i quarantenni e oltre, e lo usano non solo i monzesi, ma anche chi è di passaggio e gli stranieri. Funziona e cresce “MonzaWiFree”, il servizio di connessione gratuito WiFi attivo in città dalla fine di maggio e che ora fa il suo primo bilancio.

Il Comune ha estrapolato i dati del primo mese di funzionamento della rete gestita dalla Briantel srl che ha installato 14 hot spot in altrettanti punti strategici di Monza (le sette biblioteche cittadine, l’Urban Center e teatro Binario 7 di via Turati, gli sportelli comunali di piazza Carducci, poi piazza Trento e piazza San Paol a cascina Bastoni in via Mameli, nei centri civici di viale Libertà e di via D’Annunzio), e il risultato è positivo.

Entro fine giugno alla rete monzese si sono registrati per potervi accedere gratuitamente 4.800 utenti, di cui il 60% uomini e il 40% donne. Risulta che il 65% dei navigatori siano di Monza, il 20% ha residenza in altri Comuni della Lombardia, il 3,5% arriva da altre regioni italiani, mentre l’8% sono stranieri (6% cittadini di Paesi europei e 2% del resto del mondo). I maggiori utilizzatori hanno dai 19 ai 30 anni di età, ma tra i registrati ci sono anche oltre 1.000 utenti con più di 40 anni e 400 giovani con meno di 18 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il prossimo passo è il costante ampliamento della rete e uno degli obiettivo dichiarati dal gestore è di arrivare a dare copertura al 100% a tutta Monza entro fine 2014 con l’installazione di circa 150 hot spot. Ora allo studio ci sono nuove attività che sfruttino la connessione gratuita che ha velocità compresa tra i 4 e i 20 Mb al secondo, mentre la prossima zona che riceverà il segnale WiFi dovrebbe essere la Villa Reale e le zone più frequentate del Parco. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Valassina, pirata della strada travolge coppia in moto: un morto e un ferito

  • Rapina donna in metro, passante (brianzolo) lo insegue e lo blocca con un pugno in faccia

  • Tragedia in Croazia, uccide la moglie poi si suicida: la coppia era originaria di Monza

  • Coronavirus, due casi positivi all’asilo: tampone per tutti i bambini di due sezioni

  • Cesano Maderno, bimbo positivo al covid: tampone e "quarantena" per tutta la classe

  • Tragico schianto in moto a Bienno: muore motociclista brianzolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento