'Ndrangheta, 17 in manette grazie anche a Lea Garofalo

Le parole della testimone di giustizia che le sono costate la vita hanno aiutato gli inquirenti nelle indagini sulle cosche e i loro legami

E' anche grazie alle rivelazioni di Lea Garofalo, che le sono costate la vita, che i carabinieri del Comando provinciale di Crotone hanno portato a termine un'operazione che ha fatto scattare le manette per 17 persone, esponenti della 'ndrangheta locale.

La testimone di giustizia per le sue dichiarazioni sui legami tra le cosche calabresi era stata fatto uccidere nel 2009 dal marito.

Tra gli arrestati c'è anche Nicolino Grande Aracri, ritenuto il capo dell'omonima cosca di Cutri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'operazione si è conclusa ed è stata resa nota a pochi giorni di distanza dalla celebrazione del funerale di Lea Garofalo a Milano, giornata in cui il coraggio di questa donna è stato ricordato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento