menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sedicenne Matteo Trenti (Foto da Fb)

Il sedicenne Matteo Trenti (Foto da Fb)

Investì e uccise un sedicenne in bici: negativo al narcotest

Il giovane monzese alla guida dell’auto che travolse e uccise il sedicenne Matteo Trenti è risultato negativo al narcotest. Sconfessato, quindi, il pre-test effettuato sul posto

Non era drogato. Il pre-test effettuato sul posto al momento della tragedia aveva dato soltanto un falso positivo. 

E’ risultato negativo al narcotest, il giovane monzese che la sera del 31 marzo aveva travolto e ucciso il sedicenne Matteo Trenti, che stava tornando a casa in bici dopo una riunione con gli scout

L’automobilista, che si era fermato subito dopo lo schianto e aveva allertato i soccorsi, era risultato positivo a un pre-test, senza alcun valore giuridico, effettuato dalla polizia locale sul luogo della tragedia, in via Visconti. 

In giornata, però, sono arrivati i risultati degli esami svolti in ospedale, gli unici considerati validi in tribunale, che hanno scagionato il giovane.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento