Porta a riparare il telefono ma non trova più il negozio, titolare nei guai per ricettazione

In cantina, nascosti in un vecchio barbecue, aveva venti telefoni e Ipad di provenienza furtiva

La merce sequestrata

Ha portato il cellulare a riparare in un negozio specializzato in telefonia ed elettronica ma, quando si è presentata per ritirare l'apparecchio, ha trovato l'esercizio commerciale chiuso, il proprietario sparito nel nulla e insieme a lui nessuna notizia nemmeno del suo telefono.

E' successo a Monza dove i poliziotti del commissariato di viale Romagna hanno denunciato per appropriazione indebita un 33enne di Cernusco sul Naviglio non nuovo a simili "trovate" con un "tesoro" in ipad e telefonini nascosto all'interno di un vecchio barbecue stipato in cantina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LEGGI DOVE ERA IL NEGOZIO E LE INDAGINI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento