rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca San Donato / Viale delle Industrie

Si "dimentica" di pagare la benzina e se ne va: rintracciato dalla polizia locale

Il conducente ha detto di non essersi accorto di nulla e dopo il saldo del carburante, il gestore dell'impianto ha deciso di non sporgere denuncia

Si è "dimenticato" di pagare la benzina e si è allontanato, come se nulla fosse accaduto. E' successo la scorsa settimana a Monza, all'interno di un distributore di viale delle Industrie.

Sabato mattina, intorno alle 7.20, il gestore dell'impianto ha fermato una pattuglia della polizia locale che transitava nel tratto per un giro di controllo. Il titolare ha spiegato di essere appena stato derubato e di aver visto un furgoncino allontanarsi senza pagare dopo aver fatto 50 euro di rifornimento.

Grazie alla descrizione del mezzo gli agenti della polizia locale sono riusciti a rintracciare poco dopo il conducente del veicolo, un monzese al volante di un Fiat Ducato. L'uomo, stupito, ha detto di essere convinto di aver saldato il conto e di aver pagato con il bancomat.

Una volta condotto presso il distributore però il titolare lo ha riconosciuto ma all'uomo le ragioni del conducente sono sembrate così sincere che, dopo aver ricevuto i 50 euro dovuti per il rifornimento, ha deciso di non sporgere denuncia. 

Il monzese invece, scusandosi nuovamente per l'accaduto, si è allontanato e il ricordo di questa brutta avventura sicuramente gli eviterà distrazioni in futuro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si "dimentica" di pagare la benzina e se ne va: rintracciato dalla polizia locale

MonzaToday è in caricamento