Ubriaco scappa dai carabinieri, scavalca un cancello e aggredisce i militari con una pianta

E' successo a Nova Milanese

Ubriaco e stanco dopo una notte passata a una festa, sabato mattina un cittadino marocchino di 30 anni ha aggredito con un grosso arbusto i carabinieri che lo stavano inseguendo.

Il 30enne era in auto con un’amica, in via Brodolini, quando i militari, dopo averlo fermato per un controllo, hanno scoperto che non aveva il permesso di soggiorno. Per paura di essere arrestato, lo straniero è sceso dall’auto ed è fuggito a piedi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ha saltato una recinzione, poi ha continuato a correre e si è nascosto tra alcune piante e arbusti. Scoperto, ha strappato una grossa frasca, e ha aggredito i carabinieri, che hanno avuto il loro bel da fare per riuscire a immobilizzarlo. Ora si trova nel carcere di Monza, in attesa del processo per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento