menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Autobus

Autobus

Chiede ai ragazzini di indossare la mascherina: 42enne aggredito sul bus

L'episodio a Nova Milanese. Indagano i carabinieri

E’ stato aggredito da alcuni ragazzini su un autobus a Nova Milanese. Dopo essersi “permesso” di invitare gli adolescenti a indossare la mascherina di protezione contro il Covid. La disavventura è capitata a un 42enne che per le botte ricevute è poi finito all’ospedale di Desio, dove è stato medicato per alcune contusioni al volto. La prognosi è di nove giorni. Ora i carabinieri della compagnia di Desio stanno indagando per ricostruire l’accaduto e rintracciare i responsabili.

L’aggressione è avvenuta lunedì mattina alle 11.30. Il 42enne era salito alla fermata di via Vittorio Veneto, a Nova Milanese, all’altezza della Monza-Saronno. Sul bus sono saliti alcuni ragazzi, giovanissimi, tutti senza mascherina. Il conducente del pullman li ha invitati a indossare la mascherina, ottenendo come risposta il silenzio, nonostante ripetuti inviti. Uno dei passeggeri si è permesso di ribadire l’obbligo di indossare la mascherina.

Per tutta risposta è stato accerchiato dai ragazzini che lo hanno colpito più volte, con pugni e schiaffi sul volto. Altri passeggeri hanno chiamato i carabinieri. Ma quando i militari sono arrivati, gli adolescenti si erano già dileguati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Come funziona la truffa del pacco (e come difendersi)

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Come funziona la truffa del pacco (e come difendersi)

  • Economia

    Validità e regole per il bonus vacanze 2021

  • social

    Bake Off Italia torna a Villa Borromeo ad Arcore

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento