Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Nova Milanese

Nova Milanese, è ricoverato in ospedale il 50enne che ha sparato barricandosi in casa

L'uomo è stato denunciato per minaccia a pubblico ufficiale e detenzione illegale di arma da fuoco. Nove ore di trattativa martedì per farlo desistere

E' ricoverato in ospedale a Desio, nel reparto di psichiatria, l'uomo di cinquant'anni che nella giornata di martedì a Nova Milanese si è barricato all'interno dell'abitazione della compagna impugnando una pistola. Ore di follia con la tensione che è salita al massimo quando il cinquantenne ha esploso cinque colpi di pistola che fortunatamente non hanno raggiunto i carabinieri, schierati con le Squadre Operative di Supporto (SOS) e il negoziatore dell'Arma, fuori dalla porta.

Una trattativa di ore 

Una giornata lunga e interminabile che è volta al termine solo dopo dieci ore, intorno alle 19, quando al termine di una estenuante e delicata trattativa con il negoziatore l'uomo ha gettato l'arma dalla finestra consentendo l'ingresso nell'appartamento dei soccorsi sanitari e dei militari. Il cinquantenne è stato poi accompagnato con un'ambulanza, scortato dai carabinieri, in ospedale. E in seguito agli accadimenti è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Monzaper minaccia a Pubblico Ufficiale e detenzione illegale di arma da fuoco. La pistola che aveva in pugno infatti, una Browning calibro 7,65, è risultata di provenienza illecita con una denuncia di smarrimento da parte del proprietario datata 2012.

Uomo armato si barrica in casa

Tutto era iniziato nella mattinata del 4 maggio intorno alle 10. Inizialmente sembrava una banale lite poi però la situazione è precipitata. E l'uomo si è barricato all'interno dell'abitazione della compagna in via Pellico. La situazione nell'appartamento brianzolo è presto degenerata in seguito a un diverbio pare per un presunto vecchio furto di un cagnolino e il cinquantenne è uscito sul balcone impugnando una pistola. E a Nova Milanese insieme ai carabinieri della stazione cittadina e al personale della compagnia di Desio sono intervenute anche le squadre speciali dell'Arma con le SOS (Squadre Operative di Supporto) e il negoziatore del Comando Provinciale Carabinieri di Monza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nova Milanese, è ricoverato in ospedale il 50enne che ha sparato barricandosi in casa

MonzaToday è in caricamento