rotate-mobile
Cronaca

Nudo e ubriaco nel bagno della banca aggredisce i carabinieri: arrestato 39enne

E' successo nel pomeriggio di martedì a Cologno Monzese

Era nudo e ubriaco nel bagno di una banca. Quando i carabinieri hanno tentato di fermarlo li ha aggrediti e per lui sono scattate le manette con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale.

È successo nel pomeriggio di martedì 2 maggio nella filiale dell'Intesa San Paolo di Piazza Castello a Cologno Monzese, nei guai un pregiudicato di 39 anni. La notizia è stata diffusa dai militari della compagnia di Sesto. L'uomo, in stato di ebbrezza, ha prima molestato una ragazza per le vie del centro di Cologno.

Successivamente – incalzato da un passante – si è rifugiato all'interno della banca dove ha iniziato a inveire contro numerosi correntisti. Infine si è diretto verso il bagno e si è denudato mentre gli impiegati – dopo averlo chiuso nel locale – hanno allertato il 112.

Quando i carabinieri hanno aperto la porta si è scagliato contro di loro. È stato bloccato e coperto con un lenzuolo, infine è stato ammanettato con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale e ristretto nel carcere di Monza, a disposizione della giustizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nudo e ubriaco nel bagno della banca aggredisce i carabinieri: arrestato 39enne

MonzaToday è in caricamento