La metropolitana a Monza ci farebbe risparmiare tempo e denaro: quanto ci costa il traffico

L'analisi, cifre alla mano, dell'Associazione HQ San Fruttuoso 2000 sul numero dei pendolari che quotidianamente usano l'auto privata per raggiungere da Monza Milano nel traffico

Dopo aver raccolto in un video le testimonianze dei monzesi che chiedono la metropolitana in città, l'Associazione HQ San Fruttuoso 2000, in attesa di avere risposte certe sul progetto, calcolatrice alla mano, ha fatto due conti sui numeri del trasporto e dei pendolari a Monza e Brianza.

"Gli studi, già pronti da anni, dicono che il tempo medio da una delle previste stazioni di Monza sino a FS Garibaldi sarebbe di 37 minuti circa" spiegano dal comitato dove, facendo qualche calcolo, appare chiaro che si tratta quasi della metà del tempo impiegato attualmente dagli automobilisti in coda nel traffico per raggiungere da Monza Milano. 

"E’ praticamente la metà dei 60 e oltre minuti necessari oggi in auto nelle ore di punta sullo stesso itinerario (tempo di parcheggio escluso), stando ai dati Istat 2014 sulla mobilità" aggiungono. Ogni giorno, riferisce l'associazione, sono 14.400 i monzesi si recano per ragioni di studio e lavoro a Milano, Sesto e Cinisello. "Rappresentano il 50,1% dei pendolari che escono dalla nostra città e in 68 casi su 100 utilizzano l’auto privata (7 su 100 la moto)" spiegano tracciando anche, tabelle Aci alla mano, una media annua dei costi.

Un viaggio di andata e ritorno con una vettura di media cilindrata "costa" a un automobilista circa 15 euro al giorno cioè 3.750 euro l’anno calcolati nei soli giorni. Oltre all'esodo monzese verso il capoluogo lombardo poi c'è da tenere in considerazione l'arrivo quotidiano di circa 9.400 persone che ogni raggiungono Monza da Milano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Trasferire questo “popolo dei pendolari” il più possibile dalla strada al metrò significa, oltre che ridurre considerevolmente il traffico e l’inquinamento, lasciare ai cittadini più risorse e migliorare l’economia" - concludono dall'Associazione - "Se tutti dovessero passare dall’auto al metrò si tratterebbe di circa 20 milioni di euro l’anno". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, impennata di contagi in un giorno in Brianza: i numeri a Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento