Bastoni, giubbotti antiproiettile e metal detector: in arrivo nuovi strumenti per la polizia locale

Gli agenti avranno in dotazione anche spray al peperoncino e dispositivi di sicurezza

Spray al peperoncino, bastoni, caschi, occhiali di protezione e metal detector. Questi i nuovi strumenti che la polizia locale avrà a disposizione a Monza per le attività di controllo del territorio e tutela dei cittadini.

L'arrivo della nuova strumentazione in dotazione alla polizia locale era stato annunciato nelle scorse settimane quando il sindaco Dario Allevi, insieme all'assessore alla Sicurezza Arena, davanti alla stampa e a tutti gli agenti del comando di via Marsala, aveva presentato ufficialmente il nuovo comandante Piero Romualdo Vergante. 

Gli agenti ora potranno operare in tutta sicurezza (sia propria che dei cittadini) e con la massima professionalità possibile grazie a cento bastoni, cento spray anti-aggressione, quindici caschi per autotutela da assegnare al reparto radiomobile, altrettanti occhiali di protezione e quindici giubbotti antiproiettile e due metal detector. 

L'acquisto dei nuovi dispositivi di sicurezza, contenuta nel documento che riepiloga il provvedimento denominato "Acquisto strumentazione tecnica a tutela della Sicurezza e dell'integrità fisica degli operatori di polizia locale" ha un costo complessivo di 50mila euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento