Cronaca

Mariani succede a Raho: il nuovo cda di Brianzacque

Rinnovo degli organi societari per Brianzacque, gestore unico del Servizio Idrico Integrato nella Provincia di Monza e Brianza

MONZA  - Rinnovo degli organi societari per Brianzacque, gestore unico  del Servizio Idrico Integrato nella Provincia di Monza e Brianza e responsabile degli acquedotti, fognature e depurazione in altri 18 comuni del Nord Est Milanese.

L’assemblea dei soci ha  nominato alla guida dell’azienda Gianfranco Mariani, 70 anni, architetto di Lissone, con alle spalle esperienze di amministratore nella “città del mobile” e in  Bea (Brianza, Energia, Ambiente).  Suo vice, sarà Enrico Boerci, 43 anni, ex assessore alla cultura di Vedano al Lambro e ex componente  del Consiglio di Amministrazione di Alsi (Alto Lambro Servizi Idrici) di Monza. 

Oltre ai due membri di nomina politica, come previsto dalla legge “Spending Review”, sono entrati  a far parte della governance societaria anche  tre dipendenti provenienti dalla Pubbliche Amministrazioni e da società pubbliche. Si tratta di Mario Spoto, 51 anni, direttore e segretario generale del Comune di Monza; Cinzia Pecora, 44 anni, Responsabile Programmazione e Controllo di gestione al Comune di Agrate Brianza e di Mario Borgotti, 52 anni, Direttore Generale di Gelsia Reti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mariani succede a Raho: il nuovo cda di Brianzacque

MonzaToday è in caricamento