Nutella parla monzese e brianzolo: arrivano le etichette in dialetto

L’azienda Ferrero ha deciso di rendere speciale il buongiorno. Da lunedì è possibile creare la propria etichetta con una frase simbolo in dialetto. Tante le possibilità di personalizzazione per i monzesi e brianzoli. Eccole tutte

Le etichette saranno in dialetto - Foto da Fb ufficiale

A ognuno la sua etichetta. E a ognuno il suo buongiorno speciale. 

Nutella ha deciso di dare una nuova opportunità ai propri clienti affezionati. Dopo le etichette personalizzate con nomi e frasi, l’azienda Ferrero ha lanciato l’iniziativa “Dialettichette”. 

Tutti, semplicemente andando sul sito ufficiale, potranno creare il proprio “barattolo” di Nutella monzese e brianzolo. 

La provincia di Monza e Brianza è inserita nell’area 7, insieme a Milano e Lecco, e offre tante possibilità. Sul vasetto della crema a nocciola più amata dagli italiani, chi vorrà potrà scrivere “Bun di”, “Cum te set?”, “Fioeù” e ancora “‘nem!” o “Taaac”. 

“E’ un viaggio nell'Italia dei dialetti, una celebrazione dell'Italia in tutti i suoi aspetti, le sue bellezze e le sue parlate - spiega l’azienda -. Perché ogni regione ha le sue espressioni tipiche, ma l'entusiasmo è universale”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per questo, Nutella sul proprio sito ha messo a disposizione dei clienti un vero e proprio “manuale linguistico dell’entusiasmo”, “una vera e propria guida - si legge - alla bellezza del nostro Paese”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento