rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca Stazione / Via Enrico Arosio

Odore di marijuana sul treno, la polizia ferma spacciatore: a casa 1 chilo di droga

Il giovane pusher, 22 anni, gambiano, è stato perquisito a bordo di un treno dagli agenti della Polfer di Monza

Hanno sentito un forte odore di marijuana a bordo e si sono insospettiti. Così gli agenti della polizia ferroviaria di Monza in servizio su un treno partito da Lecco e diretto a Milano hanno fermato e perquisito un giovane di 22 anni, originario del Gambia.

Addosso al giovane, che era seduto a bordo del convoglio, sono stati trovati duecento grammi di marijuana. I controlli sono proseguiti anche nell'abitazione del ragazzo, a Usmate Velate. Nell'appartamento che il 22enne condivideva con un altro connazionale, pluripregiudicato, sono stati trovati un chilo di droga insieme a un taglierino e a un bilancino di precisione utilizzato per il confezionamento delle dosi. 

I due giovani sono stati arrestati e accompagnati in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Odore di marijuana sul treno, la polizia ferma spacciatore: a casa 1 chilo di droga

MonzaToday è in caricamento