Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Brugherio / Via Bindellera

Brugherio, uccide la moglie a coltellate e si impicca

A fare la macabra scoperta è stato il figlio domenica mattina. All'origine del gesto ci sarebbe la gelosia

Omicidio e suicidio.

E’ questa prima ricostruzione della tragedia consumatasi a Brugherio, in una palazzina di via Bindellera.

Un uomo ha ucciso la moglie a coltellate e poi si è tolto la vita impiccandosi.

A trovare i corpi dei due coniugi, domenica mattina, è stato il figlio di 39 anni che è rientrato a casa ma le morti con tutta probabilità sarebbero avvenute prima, sabato sera.

Il corpo della donna di 56 anni è stato trovato nella camera dell’appartamento mentre l’uomo, stando alle prime indiscrezioni, si sarebbe tolto la vita in una delle cantine del complesso residenziale.

Vicino al corpo senza vita dell’uomo è stato trovato anche un biglietto lasciato da lui a motivare il gesto estremo.

La tragedia sarebbe scaturita da tensioni irrisolte legate alla gelosia.

Sul caso stanno indagando i carabinieri di Milano e Monza.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brugherio, uccide la moglie a coltellate e si impicca

MonzaToday è in caricamento