Omicidio a Seregno: uccide la ex con due colpi di pistola, in auto aveva il revolver e un'accetta

La donna è stata trasportata in codice rosso all'ospedale San Gerardo di Monza, dove è deceduta

La scena del crimine (B&V Photographers)

Grazie alle ricerche immediatamente diramate dalla centrale operativa del comando provinciale di Milano, poco dopo le venti di lunedì, i carabinieri hanno arrestato Attilio Berlingieri, un cinquantaseienne pluripregiudicato, nato a Rosarno (Rc). E' lui, l'uomo che a Seregno (MB), intorno alle diciannove, ha ucciso la ex convivente sessantaquattrenne, Carmela Aparo (qui la riscotruzione dell'accaduto).

Il pregiudicato ha sparato due colpi di arma da fuoco contro il torace della donna. Lei è stata trasportata in codice rosso all’ospedale San Gerardo di Monza, dove è deceduta.

GUARDA IL VIDEO DELL'ARRESTO

arresto-2-3

A seguito delle tempestive ricerche, l'autore è stato bloccato a Cinisello Balsamo (Mi) dai militari del locale comando, da quelli delle compagnie di Seregno e di Desio, mentre era in fuga a bordo della sua autovettura. All’interno del veicolo i carabinieri hanno rinvenuto il revolver con cui aveva sparato nonché di un'accetta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento