rotate-mobile
Cronaca Seregno / Via Antonio Gramsci

Omicidio a Seregno: uccide la ex con due colpi di pistola, in auto aveva il revolver e un'accetta

La donna è stata trasportata in codice rosso all'ospedale San Gerardo di Monza, dove è deceduta

Grazie alle ricerche immediatamente diramate dalla centrale operativa del comando provinciale di Milano, poco dopo le venti di lunedì, i carabinieri hanno arrestato Attilio Berlingieri, un cinquantaseienne pluripregiudicato, nato a Rosarno (Rc). E' lui, l'uomo che a Seregno (MB), intorno alle diciannove, ha ucciso la ex convivente sessantaquattrenne, Carmela Aparo (qui la riscotruzione dell'accaduto).

Omicidio a Seregno (B&V Photographers)

Il pregiudicato ha sparato due colpi di arma da fuoco contro il torace della donna. Lei è stata trasportata in codice rosso all’ospedale San Gerardo di Monza, dove è deceduta.

GUARDA IL VIDEO DELL'ARRESTO

arresto-2-3

A seguito delle tempestive ricerche, l'autore è stato bloccato a Cinisello Balsamo (Mi) dai militari del locale comando, da quelli delle compagnie di Seregno e di Desio, mentre era in fuga a bordo della sua autovettura. All’interno del veicolo i carabinieri hanno rinvenuto il revolver con cui aveva sparato nonché di un'accetta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio a Seregno: uccide la ex con due colpi di pistola, in auto aveva il revolver e un'accetta

MonzaToday è in caricamento