Coppia trovata morta in casa, dietro il dramma lo spettro della depressione

A togliere la vita alla compagna sarebbe stato il marito che poi si sarebbe ucciso con una coltellata al petto. L'autopsia chiarirà la dinamica della tragedia familiare. Indagini in corso

Il luogo della tragedia (B&V Photographers/MonzaToday)

Erano entrambi distesi a terra in un lago di sangue e immobili. Accanto ai loro corpi senza vita l'arma del delitto, un coltello con il quale l'uomo avrebbe prima colpito più volte la moglie e poi si sarebbe tolto la vita con un fendente al petto. A vedere per prima questo devastante spettacolo è stata la figlia di 14 anni della coppia che ha trovato mamma e papà senza vita in casa lunedì pomeriggio a Cassina de' Pecchi di rientro da scuola.

I corpi Giulio Carafa, 45 anni, operaio della Star, e Teresa Meo, addetta mensa 40enne, sono stati rinvenuti all'interno della loro abitazione di via Napoli 47 nel comune milanese alle porte della Brianza. Sul posto, subito dopo l'allarme lanciato dalla figlia adolescente ai soccorsi, insieme al 118 sono arrivati anche i carabinieri della compagnia di Cassano d'Adda che ora stanno conducendo le indagini. L'altra figlia della coppia, una bimba di otto anni, al momento non era presente in casa e le due bambine adesso sono state affidate ad alcuni parenti. 

La prima, parziale ricostruzione, sembra far pensare a un omicidio-suicidio e su questa triste tragedia familiare potrebbero esserci le ombre del malessere covato da tempo da Giulio, in cura per depressione e preoccupato per il suo futuro lavorativo nell'azienda di Agrate Brianza che ha annunciato decine di esuberi. A far propendere gli inquirenti per la dinamica dell'omicidio-suicidio sarebbero i segni di colluttazione trovati sui corpi dei due coniugi: diverse le coltellate sulle braccia di Teresa che farebbero pensare a un tentativo di difesa e una sola profonda coltellata al petto per Giulio che avrebbe scelto di togliersi la vita dopo il dramma concumatosi tra le mura domestiche.

A chiarire cosa sia davvero accaduto nell'abitazione al sesto piano di via Napoli 47 a Cassina de' Pecchi lunedì pomeriggio sarà l'autopsia disposta sui cadaveri. 

giulio teresa morti omicidio suicidio cassina-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento