rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Seregno / Via Giandomenico Romagnosi

Accoltellata e uccisa davanti al figlio di cinque anni: condannato all'ergastolo il marito

È stato condannato all'ergastolo dal tribunale di Monza

È stato condannato all'ergastolo per omicidio volontario premeditato e maltrattamenti in famiglia Bouchaib Frihi, il 34enne che il 30 maggio 2018 ha ucciso a coltellate la moglie Fjoralba Nonaj. Un omicidio terribile quello avvenuto in via Romagnosi a Seregno, consumato davanti al figlio della coppia, un bimbo di cinque anni.

Omicidio a Seregno, uccide la moglie a coltellate

Il giudice del tribunale di Monza ha accolto la richiesta di pena del pm Michele Trianni, titolare delle indagini sul delitto. È stata invece respinta la perizia psichiatrica chiesta dalla difesa di Bouchaib Frihi. Al processo, svoltosi con rito abbreviato, si sono costituiti parte civile un tutore del bimbo, che attualmente vive con i familiari della vittima, i genitori e i fratelli di Fjoralba: a loro il giudice ha riconosciuto il diritto al risarcimento dei danni con provvisionali da 100mila a 50 euro.

L'omicidio 

Tutto era avvenuto intorno alle 16 di mercoledì 30 maggio in via Romagnosi a Seregno. L'aggressione era avvenuta in auto, nella Chevrolet nera della donna, di origine albanese, addetta alla pulizie, dove i due si erano dati appuntamento per un incontro chiarificatore sotto casa di alcuni connazionali marocchini che ospitavano l'uomo. La coppia infatti era in crisi e vicina alla separazione definitiva.

Bouchaib si era presentato all'appuntamento con un coltello da cucina e impugnando l'arma aveva tolto la vita alla moglie, tutto davanti al figlio. Inutili i soccorsi: Fjoralba era stata accompagnata in codice rosso al San Gerardo con manovre rianimatorie in corso. Medici e infermieri avevano fatto di tutto per salvarle la vita, ma inutilmente.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellata e uccisa davanti al figlio di cinque anni: condannato all'ergastolo il marito

MonzaToday è in caricamento