Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Desio

Dramma sul lavoro a Berbenno: operaio 34enne di Desio muore schiacciato

Per l'uomo, albanese, residente in Brianza, non c'è stato nulla da fare

Un operaio di 36 anni, M.H., è morto mercoledì mattina mentre per conto di una ditta stava effettuando un carico su un camion a Berbenno, in Valtellina.

Il 36enne, di origine albanese, risulta residente in Brianza, a Desio. Il dramma è avvenuto nell'area esterna della ditta Valtecne, nel comune in provincia di Sondrio. 

Il 36enne ha perso la vita nell'incidente sul lavoro durante alcune operazioni di carico del mezzo su cui l'uomo pare stesse stipando, per conto della ditta per cui era impiegato, gli scarti prodotti dalla lavorazione del ferro da parte dell'azienda. L'operaio, per cause ancora da accertare, è rimasto schiacciato con la testa tra il container del camion e i supporti di stabilizzazione della struttura.

Nonostante i tempestivi soccorsi accorsi in via Del Campo Sportivo per l'uomo non c'è stato nulla da fare. Sul posto erano presenti anche i carabinieri della compagnia di Sondrio e i tecnici dell'ATS Montagna, impegnati nella ricostruzione del drammatico incidente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma sul lavoro a Berbenno: operaio 34enne di Desio muore schiacciato

MonzaToday è in caricamento