rotate-mobile
Tragedia

Folgorato fuori dall'azienda: muore un operaio

La tragedia in Brianza

Ennesima tragedia sul lavoro in Brianza: muore folgorato un operaio di 51 anni. La tragedia è avvenuta ieri, martedì 26 luglio, ad Annone Brianza, nel lecchese. Come riportano i colleghi di LeccoToday l'uomo,  Enrico Pedretti, 51enne di Oggiono, è morto poco dopo essere arrivato in gravissime condizioni al Pronto soccorso dell'ospedale Manzoni di Lecco.

L'incidente è avvenuto intorno alle 18: l'operaio si trovava nella zona di una cabina elettrica all'esterno di un'azienda di via Pascoli quando, per cause ancora da accertare, è stato colpito da una scarica elettrica. La chiamata al numero unico per le emergenze (Nue, 112) ha permesso l'invio sul posto, effettuato da Areu - Agenzia regionale emergenza urgenza, dei volontari di Sos Canzo e dell'elisoccorso di Villa Guardia (Como); sul posto  anche i vigili del fuoco e i carabinieri, oltre ai tecnici di Ats Brianza e agli ispettori del lavoro, come avviene da prassi in questi casi.

Le condizioni sono apparse subito molto gravi: soccorso in arresto cardiaco, Pedretti, dipendente di una società del Meratese, è stato trasferito in codice rosso presso il nosocomio della città capoluogo, dove si è spento pochi minuti dopo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folgorato fuori dall'azienda: muore un operaio

MonzaToday è in caricamento