rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Incidenti sul lavoro / Busnago

Precipita dal tetto di un capannone per 10 metri, gravissimo 50enne

I soccorsi

E' precipitato per dieci metri dal tetto di un capannone dove stava lavorando ed è stato soccorso in condizioni critiche, dopo aver riportato un brutto trauma cranico , e trasportato in ospedale in elicottero. Grave incidente sul lavoro nel pomeriggio di venerdì 26 agosto in Brianza, a Busnago.

La chiamata di emergenza ai soccorsi è partita intorno alle 16 da un capannone industriale in via San Rocco. Qui, nell'area dismessa, erano in corso alcune operazioni da parte di una ditta attiva nel settore costruzioni e nello smaltimento di amianto. Secondo quanto al momento ricostruito, l'uomo - un cinquantenne di origine albanese residente a Vaprio d'Adda - durante le operazioni di messa in sicurezza del tetto, per cause in corso di accertamento, sarebbe precipitato di sotto, facendo un volo di una decina di metri. 

A Busnago sono intervenute le ambulanze del 118 insieme all'elicottero, ai carabinieri della compagnia di Vimercate e la polizia locale che ha effettuato i rilievi alla presenza del personale di Ats per far luce sulla dinamica dell'incidente. Le condizioni del 50enne sono apparse fin da subito molto gravi ed è stato trasferito all'ospedale Niguarda di Milano in codice rosso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita dal tetto di un capannone per 10 metri, gravissimo 50enne

MonzaToday è in caricamento