Incidente sul lavoro a Lissone, operaio schiacciato da un muletto: è gravissimo

L'uomo, 56 anni, è stato trasferito all'ospedale San Gerardo di Monza in arresto cardiocircolatorio

Immagine di repertorio

Grave incidente sul lavoro in una ditta di Lissone mercoledì mattina. Poco dopo le 11.30 un operaio di 56 anni, C.V., italiano, è rimasto vittima di un infortunio. Il 56enne è rimasto schiacciato sotto un muletto all'interno di una ditta di via Boltraffio, nel comune brianzolo.

I primi a soccorrere l'operaio sarebbero stati i colleghi che hanno dato l'allarme ai soccorsi. Sul posto si sono precipitati due mezzi di emergenza del 118 in codice rosso insieme ai vigili del fuoco da Desio e Lissone e gli agenti della polizia locale cittadina. 

Le condizioni del 56enne sono risultate molto critiche fin da subito: l'uomo, secondo quanto reso noto ndall'Azienda Regionale Emeregnza e Urgenza, ha riportato traumi importanti, tra cui un trauma toracico. L'uomo è poi stato trasferito d'urgenza in codice rosso in arresto cardiocircolatorio e con le manovre rianimatorie ancora in corso da una ambulanza della Croce Verde Lissonese all'ospedale San Gerardo di Monza. 

La dinamica dell'incidente è al momento al vaglio degli agenti della polizia locale di Lissone che stanno effettuando tutti i sopralluoghi e gli accertamenti del caso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento