Operaio e spacciatore, scoperta la doppia vita di un 28enne a Besana Brianza

Il 28enne è stato arrestato per detenzione e spaccio di stupefacenti

Per il papà e il fratello di 20 anni era un onesto operaio tutto fabbrica e amici. Per le forze dell’ordine, invece, era uno spacciatore. La doppia vita di un giovane di 28 anni, è stata smascherata dai carabinieri di Seregno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nascosti in un cassetto e nell’armadio della sua cameretta, sono spuntati cinque chilogrammi di marijuana. La scoperta è avvenuta dopo che i militari hanno suonato il campanello della casa di via Verdi. E’ bastata una perquisizione e la droga è venuta alla luce. Il 28enne è stato arrestato per detenzione e spaccio di stupefacenti. Il padre 50enne e il fratello 20enne, sono stati denunciati per detenzione di stupefacenti in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento