Cronaca Verano Brianza / Via Mario Preda

Incidente in cantiere a Verano Brianza, operaio precipita per oltre quattro metri

L'uomo, 58 anni, stava lavorando all'interno di un cantiere. Soccorsi in codice rosso

I soccorsi in via Preda

Grave incidente sul lavoro nel pomeriggio di giovedì 13 maggio a Verano Brianza. Un uomo di cinquantotto è precipitato all'interno di un cantiere edile dove risulta stesse effettuato alcuni lavori all'interno di un complesso residenziale in costruzione. 

Intorno alle 14.30 in via Preda sono giunti i soccorsi del 118 con un'ambulanza e l'elicottero che è atterrato poco distante insieme alla polizia locale del comune brianzolo e i carabinieri della compagnia di Seregno.

Secondo quanto al momento ricostruito il 58enne sarebbe caduto da un'altezza di oltre quattro metri metri, sbattendo la testa. L'operaio, residente in città, sarebbe precipitato attraverso un ponteggio a ridosso di un edificio di cemento in costruzione, finendo all'interno di una botola. L'uomo - che al momento dei soccorsi era privo di sensi - è stato accompagnato in elicottero all'ospedale San Gerardo di Monza in codice rosso. Le sue condizioni sono gravi e la prognosi è riservata. Al momento sono in corso le indagini per ricostruire l'esatta dinamica dell'infortunio.

incidente in cantiere-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in cantiere a Verano Brianza, operaio precipita per oltre quattro metri

MonzaToday è in caricamento