Maxi operazione antidroga, in manette 13 persone affiliate alle cosche

Delle 13 persone colpite da ordinanza di custodia cautelare sei sono residenti a Monza e in provincia. L'indagine riguarda una rete di spaccio di cocaina attiva nel milanese gestita da affiliati alle cosche calabresi

La maxi operazione è stata condotta dai Carabinieri dei Ros

I carabinieri del Ros hanno eseguito, nelle province di Milano, Monza, Reggio Calabria e Catanzaro, un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, richiesta dalla procura distrettuale antimafia di Milano, nei confronti di 13 indagati per traffico di sostanze stupefacenti.

La rete di spaccio di cocaina attiva nel milanese, sarebbe composta da pregiudicati calabresi attivi in Lombardia, contigui, secondo gli investigatori dell'Arma, alle cosche 'ndranghetiste Mancuso di Limbadi (Vibo Valenza), Barbaro-Papalia di plati' (Reggio Calabria) e Ursino-Macri'" di Siderno (Reggio Calabria).

“È meglio un pregiudicato che un uomo di Stato".

A pronunciare questa frase, registrata durante un'intercettazione dai carabinieri del Ros, è uno degli 'ndranghetisti arrestati dai militari nel corso dell'indagine denominata 'Tamburo'.

Nell'intercettazione in questione si può ascoltare lo scambio tra due trafficanti che mascherano la compravendita di cocaina con il presunto acquisto di camion.

Per affermare la propria credibilità, uno dei due dice che "è meglio un pregiudicato che un uomo di Stato", ma il suo interlocutore gli risponde: "...da quella bocca escono cose che ci faranno prendere dieci anni di galera".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra le persone finite in manette due uomini sono residenti a Monza (R.D. e R.C.) e quattro in provincia, tra Brugherio (G.V.), Vimercate (G.D.), Bernareggio (A.G.) e Cornate d’Adda (G.M.).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento