L'arte invade Monza, opere sui cartelloni al posto della pubblicità

Si rinnova l'iniziativa dell'Associazione Street Art Più

L'opera di Alessandro Pagani che trova spazio in viale Sicilia

Opere d'arte sui manifesti al posto della pubblicità. A Monza si rinnova l'iniziativa “Treperseiperlarte” a cura dell'Associazione Street Art Più.

Grazie alla proposta di Felice Terrabuio e Roberto Spadea in città, sui manifesti pubblicitari 6x3, compariranno delle vere opere d'arte. Per quattordici giorni diciotto artisti emergenti avranno la possibilità di mostrare i propri lavori. “Uno sguardo individuale che si fa universale, un'azione che parte dal singolo artista per parlare a tutti, per sottolineare i forti e innegabili legami tra creatività, spazi urbani, vita quotidiana” spiegano gli ideatori.

Albert Pinya via Lario-2

Il progetto treperseiperlarte by streetartpiu si propone di raccogliere in crowdfunding (Euro 200,00 x ogni 3x6 affisso) i soldi necessari per pagare la stampa e gli spazi pubblicitari in cambio di piccole opere dell'artista adottato.

3x6 Monza map 30 ott 2017-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Zona rossa, ecco l'elenco delle attività e dei negozi aperti e quelli chiusi in Lombardia

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

Torna su
MonzaToday è in caricamento