Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca

Ora legale: nella notte tra 24 e 25 marzo orologi avanti di un'ora

Si dormirà un po' meno nel prossimo weekend. Le conseguenze? Inappetenza e irritabilità. L'ora legale fu introdotta durante la 1^ Guerra Mondiale in Gran Bretagna

Arriva l'ora legale. Nella notte tra sabato 24 e domenica 25 alle due le lancette degli orologi dovranno essere spostate avanti di un'ora. Si dormirà quindi sessanta minuti in meno. Secondo gli esperti, la maggior parte delle persone il giorno dopo potrebbe accusare irritabilità e stanchezza, cali di umore, mal di testa e perdita di appetito.


Nei paesi dell'Unione Europea, l'ora legale inizia l'ultima domenica di marzo e termina l'ultima domenica di ottobre. Le origini dell'ora legale risalgono al secolo scorso quando nel 1916 la Camera dei Comuni di Londra istituì il  "British Summer Time". La proposta, già presentata senza successo in America da Benjamin Franklin nel '700, fu ben accolta a causa delle esigenze di risparmio energetico dovute alla guerra. Proprio negli Usa l'ora legale assume la denominazione più precisa di "Daylight Saving Time". Dal 1996 tutti i paesi dell'Unione Europea e la Svizzera adottano l'ora legale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ora legale: nella notte tra 24 e 25 marzo orologi avanti di un'ora

MonzaToday è in caricamento