Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

L'ospedale di Desio verrà intitolato a Papa Pio XI

Il Consiglio regionale approva la mozione presentata da Federico Romani

L’ospedale di Desio sarà intitolato al suo più famoso concittadino, Papa Pio XI. È stato approvato all’unanimità durante il consiglio regionale di martedì 8 giugno.

La mozione, presentata dal consigliere brianzolo Federico Romani (Fratelli d’Italia), è stata accolta da tutta l’aula. Maggioranza e minoranza hanno risposto positivamente alla proposta di intitolare il nosocomio desiano a Papa Ratti.

“Considerato che Desio ha dato i natali a Papa Pio XI, abbiamo pensato che fosse giusto intitolare a questo papa l’ospedale cittadino – scrive Federico Romani sul suo profilo Facebook -. Pio XI è una figura di grande rilievo nel suo tempo ed anche in previsione delle Olimpiadi invernali Milano – Cortina del 2026 valorizzare la figura di un pontefice del territorio, che per buona parte della sua vita ha praticato l’alpinismo, appare come una scelta assolutamente opportuna. Auspichiamo che questa proposta trovi la condivisione che merita nell’interesse del territorio e nell’ottica di una costante valorizzazione della storia e delle culture locali”.

Papa Pio XI, all’anagrafe Ambrogio Damiano Achille Ratti, era nato a Desio il 31 maggio 1857. Molto legato a Desio, che oggi ospita nella sua casa natale un Museo a lui dedicato, entrò nel seminario di Seveso e poi in quello di Monza (dove oggi ha sede il liceo classico Zucchi) per poi essere ordinato sacerdote a Roma nel 1879. Fu poi eletto Papa nel 1922. Morì il 10 febbraio 1939.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ospedale di Desio verrà intitolato a Papa Pio XI

MonzaToday è in caricamento