Fa una rapina nel giorno del suo compleanno: ma la «festa» gliela fanno i carabinieri

Il peruviano di 20 anni è stato rintracciato dai militari e arrestato per aver assaltato un chiosco ambulante a Paderno Dugnano

PADERNO DUGNANO – Rapinatore incallito, nel giorno del suo compleanno aveva deciso di festeggiare alla grande, concedendosi il regalo più gradito: mettere a segno una bella rapina. Di quelle con i fiocchi. Detto, fatto.

Il peruviano, 20 anni e una sfilza di precedenti per assalti armati a bar e piccoli negozi, ha pensato bene di prendere di mira un chiosco in via Beccaria, a Paderno Dugnano. Il rapinatore è entrato in azione la mattina presto. In compagnia di un complice, ha minacciato con un coltello una donna, ordinandole di consegnare i soldi.

Ma – a sorpresa – alla fine «la festa» gliel’hanno fatta i carabinieri di Desio. Dopo essere riusciti a rintracciarlo grazie a un identikit fornito dal figlio della commessa (al quale i malviventi avevano rubato un cellulare, dopo averlo malmenato), lo hanno arrestato per rapina. Ora il peruviano si trova nel carcere di San Vittore. Per lui un compleanno davvero da dimenticare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento