Paderno Dugnano, tenta di suicidarsi gettandosi nel vuoto: salvata in extremis

È successo nella serata di capodanno, la donna è stata salvata dai carabinieri di Desio

Immagine repertorio

La notte dell'1 gennaio aveva deciso di farla finita e stava per lanciarsi nel vuoto dal balcone della sua abitazione, al terzo piano di un condominio a Paderno Dugnano. Per fortuna però i carabinieri di Desio sono riusciti a salvare in extremis la 50enne.

A sollecitare l'urgente intervento dei militari era stato lo psicoterapeuta che segue la donna, il quale aveva appena ricevuto da lei alcuni messaggi che lasciavano pensare a un gesto estremo. Dopo la richiesta d’aiuto, una pattuglia si è precipitata sul posto, scoprendo una situazione di imminente pericolo: la signora era seduta sul parapetto dalla finestra del proprio appartamento con le gambe a penzoloni nel vuoto.

I due militari hanno così deciso di dividersi. Uno è rimasto all’esterno e ha allacciato un dialogo con la donna. L’altro militare invece è salito su al terzo piano. La porta di casa era chiusa, ma fortunatamente nel palazzo vivevano i genitori, che hanno fornito le chiavi. Il secondo carabiniere è così riuscito a entrare silenziosamente in casa. La donna, che nel frattempo stava parlando con l’altro militare, è stata così benevolmente 'cinturata' alla spalle e tratta in salvo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto poi è arrivata un’ambulanza del 118 che ha trasportato la 50enne, da tempo in cura per problemi di depressione, all’ospedale di Garbagnate Milanese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento