Allontanato da casa dai genitori, 29enne si "accasa" al Carrefour

Il giovane, tossicodipendente, si è installato al centro commerciale di Paderno

Foto repertorio

"Sfrattato" dai genitori, stanchi di quel figlio che non voleva saperne di smettere di fare uso di droga, un 29enne di Paderno Dugnano, tossicodipendente, ha pensato bene di "trovare casa" al centro commerciale.

Giovedì mattina il giovane è entrato nel reparto abbigliamento e ha rubato vestiti per poche decine di euro. Denunciato per furto, poche ore dopo è tornato alla carica, questa volta prendendo di mira il reparto alimentari e impossessandosi di cibi e bevande – in pratica il suo pranzo – per 22 euro.

Il 29enne è stato denunciato per la seconda volta. I carabinieri di Desio hanno dato l’ultimatum al giovane: al terzo furto, sarà arrestato e troverà casa in una cella del carcere di Monza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento