PalaDesio, tensione e fumogeni tra i tifosi del Cantù e del Fortitudo Bologna

E' successo domenica pomeriggio

Paladesio

Una ventina di tifosi segnalati durante la partita di basket tra Cantù e Fortitudo Bologna, domenica nel tardo pomeriggio, al PalaDesio. Al termine dell’evento sportivo, vinto dagli atleti bolognesi, è salita la tensione tra le due tifoserie avversarie e si è registrato anche il lancio di due fumogeni. 

Sono intervenuti i carabinieri di Desio, presenti sul posto con decine di uomini in divisa a tenere sotto controllo la partita per un servizio di ordine predisposto in collaborazione con la polizia di Stato. Una ventina circa di tifosi, di entrambe le tifoserie, sono stati segnalati per il loro comportamento sopra le righe anche in rapporto al tifo sportivo. Fortunatamente non si sono registrati feriti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • "Aiuto la mamma è in pericolo", bimbo di tre anni chiama i vicini e salva madre

  • Il maltempo fa paura a Monza: prevista acqua a secchiate e grandine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento