rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Riconoscimento

Monza premia ancora Adriano Galliani

La cerimonia il 22 settembre

Dopo il Giovannino d'oro ricevuto il 24 giugno 2019 adesso la sua Monza lo premia nuovamente. Premio 'Fair Play' alla carriera quello che il Panathlon Club Monza assegnerà il 22 settembre ad Adriano Galliani. La motivazione: "dirigente sportivo appartenente al territorio, che ha saputo coniugare sport e i valori panathletici quali passione, etica, trasparenza e cuore".

La cerimonia di premiazione durante una cena di gala all'Hotel de la Ville. Una serata durante la quale verranno ripercorsi i momenti più importanti della storia dell'Ac Monza, fino alla magica notte della promozione in serie A, seguita dalle sfilate per le vie del centro sul pullman scoperto. Alla serata, condotta dal giornalista Stefano Peduzzi, saranno presenti giornalisti che nel passato hanno raccontato le vicende della squadra biancorossa e che ancora seguono il Monza dalla tribuna stampa, campioni di qualche anno fa che hanno indossato la maglia dello storico club, il presidente del Coni Lombardia Marco Riva, la delegata Coni Monza Brianza Martina Cambiaghi, autorità locali del Panathlon International.

Durante la serata non sarà premiato soltanto Adriano Galliani. Il premio 'Panathlon Monza e Brianza lo sport per crescere'  verrà assegnato a Pietro e Roberto Mazzo (rispettivamente padre e figlio uniti anche dall'amore e dalla passione per il calcio) per l’impegno profuso nella crescita sportiva locale, associativa e agonistica. Mentre il premio ‘Giornalismo sportivo Monza e Brianza’ andrà (alla memoria) a Giancarlo Besana. Un riconoscimento al simbolo dei giornalisti sportivi brianzoli cantori del Calcio Monza e promotore del coraggio di intraprenderee continuare oltre le difficoltà il cammino professionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monza premia ancora Adriano Galliani

MonzaToday è in caricamento