Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Si improvvisa parrucchiere in stazione e taglia i capelli tra le aiuole: multato

I controlli della polizia locale

Le forbici come ferro del mestiere e le aiuole piazzale della stazione, con vista sulla fontana, come poltrona per accogliere i clienti che eventualmente capitavano in via Arosio per farsi acconciare.

Martedì a Monza, durante il presidio dell'area da parte della polizia locale, gli agenti si sono accorti che a poca distanza da loro, stava succedendo qualcosa di insolito con un giovane che armeggiava con i capelli di un ragazzo.

Doppia multa

Il giovane, un cittadino originario del Gambia di 21 anni, con regolare permesso di soggiorno e residente a Monza, si era improvvisato parrucchiere-barbiere e tagliava i capelli ad alcuni connazionali. L'hair-stylist della stazione è stato fermato e condotto in comando per alcuni accertamenti dove è stato sanzionato con due multe da 500 euro per aver esercitato l'attività di "acconciatore in forma ambulante" e senza alcuna qualifica professionale. 

Il video 

VID-17-7

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si improvvisa parrucchiere in stazione e taglia i capelli tra le aiuole: multato

MonzaToday è in caricamento