Improvvisano una partita di calcio in mezzo alla strada e fioccano multe

Pallone sequestrato e quattro sanzioni da 21 euro per i genitori dei giocatori

Hanno improvvisato una partita di calcio in mezzo alla strada incuranti delle auto di passaggio, dei pedoni e dei residenti che non hanno gradito le urla da stadio dei giocatori e hanno segnalato l'accaduto alla polizia locale.

In via De Amicis sabato pomeriggio così è intervenuta una pattuglia del comando della polizia locale: gli agenti hanno sequestrato il pallone ai ragazzini e hanno interrotto il match. Per i quattro calciatori, tutti studenti minorenni di 14 e 13 anni residenti tra Monza, Villasanta e Lissone, i guai non sono finiti qui. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La polizia locale ha contattato i genitori e li ha sanzionati con una multa di 21 euro ciascuno per la violazione del Regolamento comunale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento