Giocano a calcio in strada e tirano una pallonata contro la vetrina di un negozio

In via Pennati gli agenti della polizia locale mettono fine alla partita

Partita interrotta prima del fischio finale e multa per il proprietario del pallone. A Monza la polizia locale lunedì sera è intervenuta nuovamente per mettere fine a una partita di calcio improvvisata in strada tra alcuni ragazzini.

Da tempo alcuni residenti e negozianti della zona avevano segnalato la presenza in via Penati di un gruppetto di giovanissimi che era solito darsi appuntamento dal pomeriggio per giocare a calcio. Lunedì però quando un negoziante ha invitato i ragazzi a smettere, anzichè ascoltare l'uomo, questi hanno scagliato una pallonata contro la vetrina dell'attività commerciale. 

Il titolare ha chiamato la polizia locale che è intervenuta e ha sequestrato la palla. Per il proprietario del pallone, un 17enne di Desio, è arrivata una multa da 25 euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento