In campo contro le morti bianche, parte da Monza la "Coppa del Mondo del Lavoro"

Appuntamento domenica 28 aprile al "Sada"

Cinque morti sul lavoro in poche settimane in Brianza. Un bilancio tragico e tanta voglia di prevenzione e sicurezza. Parte da Monza infatti l'iniziativa promossa da Safetyplayers per la "Giornata Mondiale della Sicurezza".

Si terrà proprio nel capoluogo brianzolo la "Coppa del Mondo del Lavoro". Appuntamento domenica 28 aprile a partire dalle 17 sul campo dello storico stadio "Sada" con la prima edizione dell’evento calcistico promosso dai Safetyplayers, squadra nazionale creata pochi mesi fa da Matteo Mondini e alcune professionalità del settore della sicurezza sul lavoro

"C’è ancora bisogno di informazione e formazione. Questa iniziativa serve a ribadire il nostro impegno rispetto alle politiche della sicurezza sul lavoro. Le istituzioni devono creare le condizioni non solo perché ci sia lavoro, ma anche perché il lavoro sia sicuro" ha spiegato il sindaco di Monza Dario Allevi.

Nello storico stadio Sada di via Guarenti, a partire dalle ore 17, scenderanno in campo anche la squadra del Comune di Monza, capitanata dal Sindaco e dall'Assessore allo Sport, la Nazionale dei Vigili del fuoco e la rappresentativa «Medicuore» dei Medici di Monza e Brianza.

L'incasso – con libera donazione – servirà per finanziare un progetto di sensibilizzazione nelle scuole del territorio, denominato «School Safety Tour – a scuola con la Nazionale Italiana Sicurezza sul Lavoro».

Sulla panchina della Nazionale Italiana Sicurezza sul lavoro siederà Maurizio Ganz, l'ex campione di Inter e Milan, mentre il calcio d’inizio sarà dato dal Presidente dei Safetyplayers Matteo Mondini. Matteo, a seguito di un gravissimo incidente sul lavoro nel 2010, è stato costretto a sopportare un calvario fatto di 34 interventi chirurgici, con la conseguenza di un impianto pacemaker cardiaco e l’amputazione di un braccio.

"Questa Nazionale è un primato mondiale, perché non ne esistono altre, e vogliamo che diventi un orgoglio per tutto il Paese – dichiara Matteo Mondini, presidente della Nazionale Safetyplayers –. Siamo davvero tutti entusiasti ed emozionati, pronti a scendere in campo il 28 aprile al “Sada” per la sicurezza sul lavoro, nella Giornata dedicata a livello internazionale proprio a questo tema. Ci attende la sfida contro la Nazionale dei vigili del fuoco, la squadra dei Medici di Monza e Brianza e quella del Comune di Monza ma, soprattutto, ci attende la partita più importante da vincere, tutti insieme: quella per la sicurezza, perché si lavora per vivere non per morire, come recita il nostro slogan".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento