Pasquetta all'aria aperta con pic nic e grigliate: attenzione ai divieti

Il Parco delle Groane ha deciso di ricordare i divieti in vigore nell'area verde in vista del Lunedì dell'Angelo. Fuochi liberi vietati anche nel Parco di Monza

Pasquetta all'aria aperta? Sì al picnic ma attenzione a dove si griglia. A fare un po' di chiarezza è stata l'amministrazione del Parco delle Groane che ha voluto divulgare una nota per informare i cittadini sui divieti presenti nell'area verde.

"Anche quest'anno sono arrivate presso la nostra sede molte richieste di cittadini che desiderano trascorrere la Pasquetta al Parco delle Groane per una passeggiata, ma soprattutto per fare un picnic e grigliare la carne su un barbecue" spiegano dalla sede di Solaro.

"È possibile farlo ma solo nelle aree attrezzate - senza accendere fuochi a terra e portandosi da casa l'attrezzatura necessaria - che si possono trovare cercandole sulla cartina del Parco, scaricabile direttamente dal nostro sito oppure passando in reception per ritirarne una copia cartacea gratuitamente".

GUARDA QUI DOVE SI PUO' GRIGLIARE ALLE GROANE

Ecco alcuni estratti del regolamento del Parco delle Groane che riguardano proprio l'accensione di fuochi e barbecue.

Capo VI Tutela del territorio Articolo 19 – occupazione di suolo pubblico – picnic (quali ad esempio piste ciclabili, aree picnic, parcheggio per la sosta etc).

1. È vietata l’occupazione, anche temporanea, del suolo pubblico senza autorizzazione dell’Ente Parco.

2. È vietato accendere fuochi per il picnic nelle aree boscate e in prossimità delle stesse.

3. È consentito accendere il fuoco solo con l’idonea attrezzatura (tipo barbecue) non con fuoco a terra e nelle aree predisposte e comunque curandone il totale e perfetto spegnimento al termine dell’uso.

4. Coloro che usufruiscono di un’area pubblica per il picnic sono tenuti, prima di allontanarsi, alla raccolta dei rifiuti prodotti, lasciando il suolo sgombro da qualsiasi tipo di spazzatura.

Articolo 20 – campeggio

1. È vietato allestire campeggi, attendamenti, o comunque pernottare nel Parco, senza l’autorizzazione dell’Ente Parco.

2. Il campeggio o pernottamento non può comunque essere autorizzato nei boschi, nelle zone umide e nei parcheggi.

3. Il montaggio di tende da campeggio, al fine di addestramento, arieggiamento, pulizia, è consentito unicamente sui prati e per un periodo massimo di due ore.

Divieti sono in vigore anche al Parco di Monza dove è possibile soltanto organizzare un pic nic e consumare cibi già cotti. L'articolo 9 del Regolamento del Parco di Monza e dei Giardini della Villa Reale recita: "E' fatto divieto accendere fuochi liberi e gettare a diretto contatto col terreno fiammiferi, mozziconi, od altri oggetti che possano provocare incendi". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento