Brugherio, fermato a bordo di furgone con patente falsa: denuncia e multa da 5mila euro

Durante i controlli della polizia locale è stato fermato un 39enne ucraino in via Lodigiana: per l'uomo è scattata anche una denuncia

Immagine di repertorio

Una denuncia per possesso di documenti falsi e una multa di oltre cinquemila euro. Questo l'esito di un controllo effettuato nella giornata di giovedì a Brugherio dal personale della polizia locale che ha sorpreso un uomo di 39 anni di origine ucraina al volante di un furgone con una patente falsa.

Gli agenti hanno fermato in via Lodigiana il conducente al volante di un mezzo Ford intestato a un altro soggetto: quando il 39enne ha mostrato la patente di guida è stato subito evidente che fosse falsa. Al termine degli accertamenti l'uomo è stato così accompagnato presso la Questura di Monza e Brianza per la formalizzazione della denuncia in quanto privo di documenti.

I terminali degli uffici di via Montevecchia però hanno riscontrato l'esistenza di diversi alias per l'uomo che aveva numerosi precedenti specifici per esibizione di documenti falsi e inosservanza delle normative relative all'immigrazione. Per il 39enne è scattata una multa da 5mila euro per guida senza patente, il fermo del veicolo per tre mesi e una denuncia per documenti falsi. Il 39enne dovrà anche presentarsi in Questura a Milano perchè è emerso che avesse un ricorso in atto contro un diniego di richiesta di asilo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento