E' senza patente e mostra agli agenti quella del fratello: denunciato

Sul documento era presente lo stesso cognome ma il nome differiva per una sola lettera. Guai per un 25enne del Burkina Faso

Una sola patente per tutta la famiglia. Deve aver pensato questo un 25enne originario del Burkina Faso e sorpreso venerdì pomeriggio a Monza senza patente durante un controllo stradale.

Il giovane guidava un autocarro Ducato ma non aveva il documento di guida: quando gli agenti della polizia locale gli hanno chiesto di esibire i documenti, il 25enne ha tirato fuori una patente su cui però sono presto sorti molti dubbi.

La fotografia era troppo diversa dall'aspetto del ragazzo e, guardando bene il nome, qualcosa non tornava. Il documento infatti apparteneva al fratello del giovane al quale questo assomigliava e portava lo stesso cognome. A essere diverso invece era il nome che cominciava con una lettera differente. Un piccolo dettaglio che però non è passato inosservato agli agenti che hanno denunciato il 25enne per guida senza patente, sostituzione di persona e falsità materiale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento