rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Pattuglie nei quartieri in bici: i vigili si mettono a pedalare

Da una settimana sono in prova due bici elettriche della Polizia locale, mentre il Comune sta rilanciando l'attività della Polizia locale su due ruote, lungo la ciclabile del Villoresi e al Parco.

MONZA – Hanno voluto la bici, ma non fanno fatica a pedalare. La Giunta Scanagatti di centrosinistra sta rilanciando dall’inizio dell’estate il servizio dei vigili in bicicletta per azioni di prossimità e, dalla scorsa settimana, è cominciata l’attività anche di una pattuglia speciale dotata di biciclette a pedalata assistita.

Si tratta di mezzi che finora non sono costati nulla al Comune perché, per ora, due nuove biciclette elettriche sono state messe a disposizione gratuitamente alla Polizia locale dalla ditta che produce, come possibilità per provarle e quindi permettere al Comando dei vigili di valutare un futuro acquisto di questo tipo di velocipedi.

Per ora anche l’indirizzo politico in città sembra favorevole, con l’Amministrazione comunale che ha riattivato l’attività dei vigili di quartiere in bici, per pattugliare la pista ciclabile del Villoresi e il Parco. Comunque la decisione sull’eventuale acquisto dei nuovi mezzi a due ruote per ridurre la fatica di pedalare al Corpo municipale è prevista tra un paio di mesi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pattuglie nei quartieri in bici: i vigili si mettono a pedalare

MonzaToday è in caricamento